La convinzione di Jacobelli: “La Juve ha toccato il fondo. Senz’anima e senza qualità”

Sulle colonne del Corriere dello Sport è Xavier Jacobelli ad eseguire l’analisi di Inter e Juve: “Nerazzurri piombati in una crisi di risultati profonda, e sebbene Inzaghi abbia qualche attenuante (l’infortunio di Lukaku, o le distrazioni di Skriniar), non va trascurato che la squadra ‘è praticamente la stessa che nella passata stagione ha conteso lo scudetto al Milan sino all’ultima giornata e ha vinto le due coppe nazionali a scapito della Juve. Se l’Inter è alla deriva, la Juve ha toccato il fondo, sperando che non cominci a scavare: è senza gioco, senz’anima, senza qualità”.

Previous post Ranieri: “La Juve ha paura, strano vederla così con Allegri”
Next post Vieri non ci sta: “Dispiace vedere la Juve ridotta così. Giocatori non sanno cosa fare”

Lascia un commento